Seo Copywriting: come creare contenuti di valore | Parte 1

Seo Copywriting come creare contenuti ottimizzati

Se anche tu lavori nel digital saprai bene quanto sia importante creare contenuti di valore per gli utenti e anche per i motori di ricerca. Da bravo Seo Copywriter dovrai quindi scrivere testi di qualità per i lettori, ma sempre redatti tenendo conto di ciò che piace al nostro amico Google. Dunque, accertati che i tuoi contenuti siano ben ottimizzati se vuoi che scalino velocemente la SERP. Ma andiamo con ordine. Di quali aspetti devi tener conto se ti occupi di Seo Copywriting?

Meta Tag: title e description

Inutile dirlo, questi due parametri sono fondamentali per creare un contenuto ottimizzato a dovere. Il tag title (da non confondere con l’H1) deve contenere la keyword, ma essere anche una frase di senso compiuto. Attenzione, poi, a posizionare la tua keyword all’inizio della frase, cioè nella parte più rilevante per il motore di ricerca, e a non superare il limite di 55 caratteri. Il tag title non deve necessariamente corrispondere al titolo del tuo articolo, quindi all’H1, ma in ogni caso inserisci sempre la keyword anche in quest’ultimo.

La description compare subito sotto il titolo nei risultati di ricerca, per questo dovrà invogliare l’utente al click. Quindi, crea un testo persuasivo che inviti all’azione, senza dimenticarti di inserire la keyword scelta per il title e un piccola Call To Action finale. In questo caso, il limite di caratteri è fissato a 155/160.

Esempio, se il title recita: “Regali di Natale a prezzi vantaggiosi”, nella description potrai scrivere: “Cerchi regali di Natale a prezzi vantaggiosi? Ecco qualche consiglio utile per orientarsi nella scelta. Scopri di più!”

A presto, con la seconda parte dell’articolo sul Seo Copywriting.

Related posts